Cosa ci FAI a Satriano?

Lo scorso 29 novembre alcune classi dell’ITT Giovanni Malafarina hanno partecipato all’uscita didattica autunnale organizzata dal FAI (Fondo Ambiente Italiano). Quest’uscita ha previsto la visita di Satriano, un paese in provincia di Catanzaro.

Satriano è un piccolo borgo delimitato da due fiumi, l’Ancinale e l’Ancinalesca; è ricco di palazzi storici e panorami stupendi, ottimi per una passeggiata domenicale.

Interessante anche la geografia dei palazzi posizionati un po’ a zig zag, che richiamano quasi la conformazione di un mosaico, aiutando a rinforzare ancor di più l’aspetto antico del paese, che di fatto è l’aspetto più affascinante e caratteristico di Satriano.

Nonostante le poche migliaia di abitanti, una caratteristica che si fa sentire particolarmente è l’accoglienza che, anche grazie alla vicinanza molto stretta tra le abitazioni, ha fatto sentire a proprio agio gli alunni delle classi partecipanti al FAI.

Satriano è un’ottima meta per i turisti provenienti dall’estero oppure dalla stessa Italia.

Questo è il secondo anno che l’istituto partecipa al FAI ed è una cosa interessante e molto utile, in quanto quasi tutti gli studenti non conoscono la maggior parte dei luoghi della propria terra. Un fatto triste, perché bisogna conoscere le bellezze della Calabria (e dell’Italia tutta) e, soprattutto, bisogna  andarne fieri.

Salvatore Preiato

Lascia un commento


*