Intervista al preside

Intervista semiseria al preside della nostra scuola.

Antonio Cossari e Saverio Procopio.

Precedente Malafarina : Finalmente accesi i riscaldamenti, studente creduto disperso era in realtà rimasto congelato da Novembre. Successivo Social Network: in positivo e in negativo

12 thoughts on “Intervista al preside

  1. Salvatore il said:

    Il Dirigente per quello che ha detto nei confronti del prof. Sozzi Salvatore si dovrebbe semplicemente vergognare !!!!
    E CHIEDERE SCUSA PUBBLICAMENTE !!
    OGNI ALTRO COMMENTO E’ SUPERFLUO !!

      • SALVATORE SOZZI il said:

        Probabilmente mi manca il senso dell’umorismo !!!. Ma che siano gli altri (studenti, docenti, personale, genitori etc.) a giudicare, ascoltando l’intervista ( pubblicata nel sito ufficiale
        della scuola !!!) se la frase, da me ritenuta offensiva, era scherzosa.
        Con affetto e stima
        Salvatore Sozzi

  2. IL CLOWN il said:

    VERGOGNA PER LE PAROLE …….. OFFENSIVE NEI CONFRONTI DEL PROF. SOZZI .
    SE TUTTI I DOCENTI E I DIRIGENTI FOSSERO CLOWN COME SOZZI, LA SCUOLA DIVENTEREBBE
    SICURAMENTE LA MIGLIORE IN ITALIA.

    FIRMATO
    IL CLOWN

  3. Genitore il said:

    Il sig. Servello parla di rispetto reciproco, ed in che modo lo ha portato al prof. Sozzi definendolo “clown”?? Il prof. Sozzi sarà pure clown ma il sig. Servello non potrebbe neppure essere il bigliettaio del circo.

  4. L’intervista era “semiseria”! Il prof. Sozzi, ottimo professionista ed ottimo docente, ha tante doti ma non certamente quella dell’ironia! Se è vero come è vero che la dirigenza lo coinvolge in tutte le iniziative piú importanti dell’ istituto vuol dire che nei suoi confronti il bigliettaio del circo sig. Servello ha una grande stima!
    In merito al codardo e vigliacco che si nasconde dietro il nome di genitore, non ci sono parole! Ogni deve avere il coraggio delle proprie azioni ed idee, il codardo questo coraggio non lo ha! Ogni altro commento è superfluo! Il sig. Servello

  5. GILDA il said:

    Come ex allieva del professore Sozzi esprimo solidarietà nei confronti dello stesso.
    Chi ha lanciato quella definizione, probabilmente, non conosce appieno le straordinarie qualità umane e professionali del prof. Sozzi.
    Gilda

Lascia un commento


*